SITO IN AGGIORNAMENTO


Una passione al servizio del benessere

Nel viaggio di rientro dal Giappone un gruppo di amici decidono di fare tappa in Tailandia. Piacevolmente affascinati l’anno successivo si ritrovano per visitarla in lungo e in largo. E’ proprio durante questo periodo che alcuni di loro quasi per gioco frequentano un corso base di Thai Massage, presso la scuola attigua all'omonimo tempio del Wat Po di Bangkok.

E’ cosí che inizia questa esperienza emozionante ma impegnativa al tempo stesso.  Gli anni passano e  nel Maggio del 2007, per volontà di Mario Milli, nasce in Liguria la SHIVAGO THAI MASSAGE SCHOOL® prima scuola professionale e centro di trattamenti tailandesi, chiamati da molti "massaggi tailandesi". Quale frutto di una passione e professionalitá, trasmessagli dai suoi insegnanti di Bangkok e Chiang Mai, è una sorta di piccola sfida che posa le proprie radici in una terra a volte un po’ troppo chiusa e diffidente. Ma giá nel Giugno 2007 raggiunge un primo obiettivo con la partecipazione alla realizzazione del primo convegno “Qualitá è Benessere” di Genova sulle discipline olistiche patrocinato dalla Regione Liguria.

Ed è proprio da questo inaspettato successo che attraverso un voluto e impegnativo lavoro sinergetico tra undici associazioni-centri per il benessere olistico e la SHIVAGO THAI MASSAGE SCHOOL® nasce il “Coordinamento Ligure Discipline Olistiche”; perchè l’essenza del benessere sia messa a disposizione e potuta insegnare a tutti coloro che lo desiderano a un livello non più improvvisato e occasionale ma piuttosto attraverso una meticolosa opera anche di controllo quale garanzia per il raggiungimento di centri qualificati professionali e seri, su tutto il territorio, a tutela del consumatore.

 Nel 2009 la Shivago Thai Massage School® raggiunge un nuovo risultato: Mario Milli è tra i Soci Fondatori della F.I.T.T.M. -  FEDERAZIONE ITALIANA TRADITIONAL THAI MASSAGE.

Nel dicembre 2011 un nuovo traguardo della Shivago Thai Massage School®: la LANNA THAI MEDICAL FEDERATION di Chiang Mai Tailandia, per la prima volta dalla propria costituzione, propone ed accetta come Socio Professionsta di Thai Massage, uno straniero, Mario Milli.

 Nel 2012  viene chiamato dal settore cultura e pubblica istruzione del comune di Albisola Superiore, in qualità di docente e direttore del corso di Thai Massage, per l'anno accademico 2012 - 2013 per l'UNIALBISOLA.


PREMESSA

Si precisa in oltre che la terminologia inglese“ THAI MASSAGE” viene da tempo convenzionalmente e inequivocabilmente usata in tutto il mondo per indicare e tradurre il “นวดโบราณ - NUAD BORARN” l' insieme di quelle tecniche proprie della tradizione tailandese finalizzate al benessere psicofisico della persona attraverso quel particolare e articolato lavoro che viene compiuto lungo le linee energetiche alternato a tecniche di yoga passivo e momenti di rilassamento e\o meditazione e che per questo lo hanno reso cosi' famoso. In passato, e a volte ancor oggi, il Thai Massage veniva insegnato dai monaci buddisti presso i templi e non in scuole o ospedali. Pertanto se pur frequente e di uso estremamente comune e' alquanto improprio tradurre letteralmente “THAI MASSAGE” in “MASSAGGIO TAILANDESE” secondo l' accezione occidentale del termine, infatti verrebbe meno quello che e' il significato attribuitogli in oriente cioe' di un “TRATTAMENTO ENERGETICO” compiuto secondo una filosofia di vita.

La parola “massaggio” nell'uso abituale della lingua italiana, invece, evoca altri tipi di lavori, che giammai si andrebbero a imparare in chiesa, propri infatti, della professione medica, fisioterapica ed estetica con cui non ha nulla a che vedere il professionista thai massage, disciplinato ai sensi della legge 4/2013 (disposizioni in materia di professioni non organizzate).

Secondo il Ministero della Salute(DGPROF 0036979-P-07/08/2013) l'attività del Thai Massage non e' annoverabile tra le prestazioni sanitarie poichè non ha finalità terapeutiche, nè tanto meno finalità estetiche

L'Appartenenza alla FEDERAZIONE TRADITIONAL THAI MASSAGE (F.I.T.T.M.) non e' vincolante per lo svolgimento della professione, ma piuttosto, un valore aggiunto a garanzia e tutela dell' utenza finale.

La F.I.T.T.M. e' iscritta, dal 2014, negli elenchi del MI.S.E. Ministero dello Sviluppo Economico del Governo Italiano.

 


Download
PARERE MINISTERO DELLA SALUTE SUL THAI MASSAGE
Secondo il Ministero della Salute, Dipartimento della programmazione e dell'ordinamento del servizio sanitario sanitario nazionale direzione generale delle professioni sanitarie e delle risorse umane del servizio sanitario nazionale ufficio VI ex DGRUPS (nota protocollo n° DGPROF 0036979-P-07/08/2013) l'attività del Thai Massage non è annoverabile tra le prestazioni sanitarie poichè non ha finalità terapeutiche, nè tanto meno finalità estetiche.
PARERE MINISTERO SALUTE .pdf
Documento Adobe Acrobat 353.6 KB